domenica 14 novembre 2010

So stylish! So Veg! Il centrifugato

Mi sono "beccata" l'influenza.

Nulla di strano visto che da qualche settimana il clima bolognese è un pò  variabile! E' una continua alternanza di caldo-freddo-freddo-caldo-caldo, il tutto, spesso e volentieri, all'interno di una stessa giornata!
Così oggi dopo pranzo ho deciso di utilizzare la scusa dell'influenza per farmi un bel centrifugato!

A dire il vero non sono proprio una "habituée" di queste bevande (che qualche tempo fa andavano abbastanza di moda e che quindi era abbastanza facile trovare nei bar), non perchè non mi piacciano ma perchè:
1. per ottenere un bicchiere di succo (che a me piace concentrato e non diluito con l'acqua) mi ci vogliono sempre moltissime verdure e tanta frutta;
2. trovo sempre un pò uno spreco buttare via la polpa (che alla fine mangio così, cruda....anzi, avete qualche suggerimento di riutilizzo?).

Ciò nonostante ogni tanto mi piace viziarmi con un bel centrifugato e siccome qualche tempo fa mi è capitato di sentirne uno molto buono in un locale qui a Bologna, ho trovato l'occasione per rifarlo.
Il risultato?GNAM!!!!

Ingredienti: 4 carote di media grandezza; 2 mele; succo di mezzo limone

Come procedere: Lavare le carote, togliere il "sederino" e raschiare un pò la superficie per una pulizia più  approfondita; asciugarle bene, tagliarle in 2 e passarle nella centrifuga; lavare ed asciugare le mele, tagliarle a spicchi eliminando i semi ed il torsolo, passare anch'esse nella centrifuga.
Aggiungere al centrifugato così ottenuto il succo di mezzo limone (spremuto con lo spremi agrumi).
Verranno due bicchieri colmi di un gustoso succo arancione!!!

Varianti: Se desiderate un succo meno intenso diluitelo con l'acqua.

Nota: per realizzare questa ricetta è necessario possedere una centrifuga.

Cin Cin!


Nessun commento:

Posta un commento