lunedì 1 novembre 2010

Profumo di mele....quasi light!!!

Quando fuori piove e fa freddo cosa c'è di meglio di una calda torta di mele per rinfrancare lo spirito e rallegrare anche la giornata più plumbea?

Di ricette per questo classico dolce ce ne sono davvero moltissime, google digitando la parola "torta di mele" mi ha indicato 294.000 risultati!!!

Quella che voglio proporre oggi è una mia rielaborazione ( l'originale da cui ho tratto la traccia non mi soddisfaceva per nulla) in chiave light di questo dolce classico.

Che altro dire...buon appetito!!!!!

Ingredienti: 1kg di mele renette (per la quantità in realtà io preferisco andare ad occhio, sulla qualità invece, ho ottenuto una torta molto dolce e profumata con delle mele praticamente selvatiche che miei amici lasciano crescere in modo del tutto spontaneo sull'albero); 150 gr farina 00; 50 gr miele; 2 uova; 1 bustina di lievito vanigliato per dolci; un pizzico di sale, un pò di latte; zenzero e cannella (facoltativi).

Come procedere: Lavare ed asciugare le mele, togliere il torsolo e tagliarle a fettine sottili (per questa operazione ho trovato davvero utile un attrezzo dell'IKEA che al contempo leva il torsolo e taglia la mela a spicchi), metterle in una ciotola con succo di limone (del quale avrete grattuggiato e messo da parte la scorza) per evitare e che si scuriscano. Nel frattempo accendere il forno e pre-riscaldarlo a 180°.

Sbattere le uova col miele fino ad ottenere una consistenza spumosa, aggiungere la farina, il lievito, il pizzico di sale e mescolare ancora; quando il composto è amalgamato aggiungere la scorza del limone, un pò di latte in modo da rendere il composto abbastanza liquido, la cannella, lo zenzero e le mele.
Mescolare il tutto e disporlo in una tortiera precedentemente ricoperta con carta da forno.
Cuocere per circa 45 min. e quando è pronta sfornare su una griglia per torte.

et voilà!!!!




Ps scusate la qualità della foto ma è fatta col cellulare!!!

5 commenti:

  1. Ciao Chiara,
    io e Lyndsay abbiamo avuto lo stesso pensiero.
    Non abbiamo fatto una torta di mele ma, dopo una breve gitarella a San Michele in Bosco (Bologna è bella anche nella nebbia), ci siamo messi a fare i biscotti con fiocchi di avena e cioccolata Cadbury a pezzetti: ti faremo sapere ;-)

    RispondiElimina
  2. MMMMM...sounds good!!!!!!ovvio che urge scambio di ricette!!!! ;D

    RispondiElimina
  3. Ti lascio il link di un blog secondo me molto interessante e ben fatto:

    http://thebigfood.wordpress.com/

    RispondiElimina
  4. Mi sa che ci ero già capitata!!!è fatto davvero bene!!!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  5. ma che buona e chissà che profumo, tra le mele, il miele e le spezie dev'essere venuto un piccolo capolavoro!!!!
    bravissima!
    a presto,
    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina