venerdì 16 giugno 2017

Un sorso d'estate: il caffè salentino

Lo confesso, raramente in questi post ho trattato le bevande ma quando ne trovo una squisita non me la faccio scappare!!!

Questo caffé freddo, nonostante il nome, l'ho conosciuto al mare in Abruzzo dalla mia carissima amica Maria Laura.

Ingredienti: caffé espresso (ma se non avete la macchina va bene anche la moka); latte di mandorla; ghiaccio...e se proprio siete molto golosi zucchero di canna .

Come procedere: In un bicchiere versare un fondo di latte di mandorla, preparare poi un caffé espresso di ottima qualità, versarlo nel bicchiere ed aggiungere il ghiaccio.

Lo zucchero non è necessario ma se siete molto golosi vi consiglio quello di canna.

Come vedete la preparazione è semplicissima ma proprio per questo è ancor più necessario del solito che gli ingredienti siano di altissima qualità!

Buona pausa caffé!

caffé salentino

mercoledì 31 maggio 2017

Carote allo zenzero con pomodori secchi

Ecco un contorno originale che ho sperimentato con successo qualche tempo fa!

Ingredienti: carote; pomodori secchi; 1 spicchio d'aglio, zenzero, prezzemolo fresco; acqua, olio e.v.o sale e pepe.

Come procedere: lavare, sbucciare e tagliare a fiammiferi un po' grossi le carote.
Far soffriggere un aglio in camicia con un po' di olio in un tegame, aggiungere le carote e fare saltare per un paio di minuti.

Aggiungere un po' d'acqua (quanto basta per coprire le carote) a cui avrete unito lo zenzero (a vostro gusto). Far cuocere fino a quando le carote si sono ammorbidite (se fosse necessario unite altra acqua calda in corso di cottura), quando le carote sono quasi pronte aggiungere i pomodori secchi tagliati a pezzi.

Spegnere la fiamma, togliere lo picchio d'aglio e spolverizzare con del prezzemolo fresco.

Salare e pepare.

Buon appetito!   

carote allo zenzero con pomodori secchi

venerdì 26 maggio 2017

Pizza ai peperoni e pecorino

fetta calda e fumante
Forse nessun piatto italiano è così conosciuto nel mondo come la pizza!!

E forse nessun piatto come la pizza ha la propria variante casalinga!

Nel corso degli anni ho provato diverse ricette, ma quest'ultima che oggi vi propongo debbo dire che mi ha conquistato!

Per la base

Ingredienti: 15gr di lievito fresco; 1,5 dl di acqua tiepida; 300gr di farina 0; 1 cucchiaino di sale.

Come procedere: mettere il lievito in una piccola ciotolina. Aggiungere metà acqua tiepida e mescolare con una forchetta fino a scioglimento; mettere da parte per 10 min.

Mettere la farina e il sale in una terrina. Versare il lievito, l'acqua rimasta e mescolare bene fino ad assorbimento.

Formare una palla con l'impasto e metterla su di un tagliere infarinato.
Premere l'impasto con le nocche per stenderlo un po'.
Impastare prendendo il lembo finale della pasta piegandolo verso di noi e poi premere di nuovo con il palmo della mano. Flettendo il polso piegare di nuovo l'impasto verso di noi e fargli fare un quarto di giro poi premerlo di nuovo. Ripetere questa operazione fino a quando non sarà tutto ben impastato (circa 5 min.).

Mettere l'impasto in una ciotola pulita e coprire con un canovaccio, lasciar raddoppiare il volume (l'impasto è pronto quando premendo con un dito l'impasto rimarrà l'impronta).

Quando è lievitato impastare la pasta per un minuto sul tagliere infarinato e poi stendere l'impasto con il mattarello fino al raggiungimento dello spessore desiderato e mettetelo nella teglia.
Rialzate un po' i bordi per non far colare il condimento e lasciate riposare così nella teglia per 10 min.

Per il condimento

Ingredienti:1 piccola cipolla; 3 cucchiai di olio e.v.o; 350gr di peperoni dolci tagliati a listarelle; 150/170 gr di salsa di pomodoro (io ho usato quella fatta con i pomodori pachino con dentro i pomodorini a pezzi); 1 cucchiaio di capperi; pz sale; 4/6 foglie di basilico sminuzzato; 2/3 cucchiai di pecorino grattuggiato; mozzarella sgocciolata.

Come procedere: Affettare la cipolla e rosolarla in padella fino a farla imbiondire con 2 cucchiai d'olio.
Unire in peperoni farli ammorbidire. Aggiungere il pomodoro ed i capperi.
Salare e proseguire la cottura mescolando continuamente per 5/7 min.
Spegnere il fuoco e unire il basilico.

Guarnire la pasta con il condimento, spolverizzare con il pecorino, mettere la mozzarella, condire con un filo d'olio e cuocere in forno caldo a 250° per 10/15 min.

Servire ben calda.

Buon appetito!

pizza ai peperoni e pecorino