mercoledì 10 maggio 2017

Zucchine agrodolci all'aceto balsamico

Questo contorno me l'ha insegnato la mia mamma che ha sua volta l'ha imparato da  sua cugina...si può quindi dire che questa sia una ricetta di famiglia!

Ingredienti: zucchini bianchi, scalogno, aceto balsamico, zucchero.

Come procedere: tagliare a pezzi non troppo piccole le zucchine; nel frattempo tagliare lo scalogno e soffriggerlo in una padella con l'olio e.v.o., aggiungere le zucchine, farle soffriggere fino a quando non sono rosolate.

Aggiungere un cucchiaino di zucchero e  bagnare con l'aceto balsamico.

Far cuocere un altro po' fino a quando non si è amalgamato il tutto e le zucchine non sono cotte.

Servire calde!

Buon appetito!


mercoledì 3 maggio 2017

Crostini alla crema di sedano

L'altro giorno mi sono accorta che il bel mazzo di sedano che avevo preso qualche giorno prima, e che
avevo usato solo in parte, stava appassendo...dovevo assolutamente usarlo in qualche modo

Avrei potuto usarlo per un bel minestrone, ma avevo voglia di qualcosa di decisamente più goloso!

Così ho provato a farne un uso diverso e mi sono inventata questa crema che mia mamma ha particolarmente gradito spalmata su dei crostini di pane caldo!

Ingredienti: sedano, noci, abbondante parmigiano reggiano, olio.

Come procedere: Lavare il sedano, togliere le foglie, tagliarlo a pezzi e frullarlo con abbondanti noci, parmigiano e olio fino ad ottenere una crema omogenea.

Salare e pepare e spalmare su crostini caldi.

Se volete decorare con foglie fresche di sedano.

Buon appetito!

crostini con crema di sedano

mercoledì 26 aprile 2017

Zucchini fritti panati

Non mi capita molto spesso di friggere, non perché sia contraria a priori a questo tipo di cottura, ma perché, essendo priva di cappa aspirante, se friggo faccio odorare di patatina fritta tutta casa per parecchi giorni!

Quando si tratta però di questi zucchini panati e fritti faccio volentieri un'eccezione!

Non solo perché sono buonissimi, ma anche perché mi ricordano mio zio Renzo, un gigante buono che, sapendo bene quanto mi piacessero, me li faceva sempre quando andavo a trovarlo!

Ingredienti: zucchine bolognesi; farina; olio per friggere; sale e pepe.

Come procedere: lavare le zucchine ma non asciugarle, togliere le due estremità e tagliarle a fiammifero.

In una ciotola con la farina  passare le zucchine tagliate, nel frattempo in un tegame fondo e stretto portare l'olio a temperatura (riconoscerete che l'olio è pronto per friggere quando, immergendo uno stecchino di legno al suo interno, si formeranno delle bollicine).

Immergere le zucchine e farle friggere fino a quando non saranno dorate, scolarle con l'apposita ramina per i fritti ed asciugare l'olio in eccesso su carta da cucina o, ancora meglio, su carta paglia. 

Salare e pepare.

Servire caldi!

Buon appetito!

zucchini fritti panati