lunedì 8 novembre 2010

Profumi d'autunno: Insalata di finocchi con carpaccio di arance

Quella che presento oggi è una ricetta che ho sperimentato a casa di un'amica qualche tempo fa e che mi ha stupito per due ragioni: la semplicità della realizzazione e l'effetto molto sofisticato del risultato.

I sapori sono tipici autunnali, in quanto nella preparazione prevede l'utilizzo dei finocchi e delle arance, ma il risultato è di un piatto quasi estivo, leggero e saporito e poco calorico, adatto per contorno in occasione di una cena raffinata.

Ingredienti: 1 arancia non trattata, 2 finocchi tondi, olio e.v.o, sale, pepe (questa quantità va bene per una piccola  insalatina per due)

Come procedere: Lavare i finocchi, togliere le coste esterne più dure e le estremità; tagliarli a fettine quanto più possibili sottili, adagiarle su di un piatto.
Lavare l'arancia e con lo spelucchino pelarla a vivo e tagliarla a fettine sottili sottili, come delle fettine di carpaccio ed adagiarle sopra i finocchi.
Condire con un filo d'olio e.v.o., pepe e sale.
Buon appetito!!!!

2 commenti:

  1. Ieri Lyndsay l'ha cucinata per pranzo!
    Non sono un grande sostenitore del mix fra dolce e salato ma a volte, come in questo caso, mi debbo ricredere.
    Non mi ha entusiasmato ma nemmeno deluso. Sì ecco, ci diamo un bel "7 stracciolino" ;-)

    RispondiElimina
  2. L'ho trovata davvero una ricetta originale e che risulta ottima con dei secondi piatti particolarmente grassi come la carne di maiale che si usa molto d'inverno. E' buona e "pulisce" il palato per prepararlo ad eventuali altre leccornie. Oppure si può usare per le diete ipocaloriche. Bene, davvero!

    RispondiElimina