giovedì 25 novembre 2010

Curiosando in dispensa....il Curry

Il Curry in realtà non è una vera e propria spezia ma una miscellanea di spezie diverse che deriva il suo nome dalla contrazione inglese del termine hindi turkarri ovvero pietanza in umido.

Il nome della miscela base di spezie è masala e si differenzia fortemente a seconda della regione di provenienza. Quella più diffusa è il garam masala (cardamomo, pepe, chiodi di garofano, cumino, coriandolo e cannella) utilizzata soprattutto per insaporire la carne ed il pollame.

Una delle miscele di curry migliori è quello di Madras che può essere poco piccante, molto piccante, piccantissima.

Il curry va sempre stemperato ma mai aggiunto direttamente al soffritto poichè assumerebbe un sapore amaro.


Nessun commento:

Posta un commento