giovedì 2 dicembre 2010

Ciambella alla panna

Poichè avevo in casa della crema di latte (a.k.a. panna fresca) che stava per scadere, ho deciso di farne una ciambella per la prima colazione, cercando però di renderla un po' più leggera (le feste sono alle porte e quindi meglio non esagerare con i dolciumi!).

Ingredienti: 250gr farina; 1/2 bustina di lievito per dolci; 125gr miele; 25ml di panna; 3 uova; mezza stecca di vaniglia.

Come procedere: Mettere la panna in un tegamino, incidere il baccello di vaniglia per il senso della lunghezza; far fuoriuscire nel liquido i semini, scaldare la panna appena un po', spegnere e lasciar raffreddare con la vaniglia in infusione per circa 15 min.

Nel frattempo montare le uova con il miele, aggiungere la farina e il lievito.
Togliere la stecca di vaniglia, versare la panna nell'impasto e mescolare.

Preriscaldare il forno a 170°.

Imburrare ed infarinare uno stampo per ciambelle, versare il composto e cuocere per circa 40 min.

Sformare e lasciar raffreddare su di una griglia per dolci.

Volendo, spolverizzare con zucchero a velo.
Buon appetito!


6 commenti:

  1. Ciao è sicuramente molto morbida e golosa con la panna, e poi mi piace la sostituzione dello zucchero con il miele...ottima ricetta :)

    RispondiElimina
  2. Mmmm... Sembra buonissimaaaaa!!! *____*
    Ho già l'acquolina!
    Quando mi inviti per merenda? =D

    RispondiElimina
  3. Grazie mille!!!!
    Il miele la rende, a mio avviso meno stucchevole, adatta alla colazione del mattino!
    Ciao e Grazie!

    RispondiElimina
  4. @Bellatrix quando vuoi!!
    Lo sai che mi casa es tu casa!!! :D

    RispondiElimina
  5. Deve essere una deliza morbidissima , mai provata col miele e la panna bellissima idea!! segno!
    Bravissima buona serata Anna

    RispondiElimina
  6. @rana Ciao!!!Incredibilmente, nonostante non ci sia il burro (cosa che la rende decisamente meno calorica ed a me evita i sensi di colpa quando la mangio!), resta comunque morbida!!Buona serata anche a te!!

    RispondiElimina