venerdì 10 dicembre 2010

La "Viennetta " di Gabriella

Questo dolce è il non plus ultra della golosità!

Io la chiamo "Viennetta" perchè ricorda il famoso dolce, in realtà la dolcissima Gabriella che me l'ha insegnata la chiama Meringa.

Sia come sia, rimane davvero un semifreddo fantastico! Di grande scena e veloce da fare!!!

Ingredienti: una confezione da 1/4 di crema di latte (panna fresca); 1 tavoletta di cioccolato fondente; 130gr di meringhe col cioccolato; mezza tavoletta di cioccolato fondente per la decorazione; liquore per lo stampo (io uso il brandy ma va bene uno qualsiasi).

Come procedere: Montare la panna fino a che diventa soda, non di più, tritare le meringhe grossolanamente (anche a mano); unirle alla panna e mescolare (da sopra a sotto per evitare che la panna si sgonfi); aggiungere la barretta di cioccolato  precedentemente sbriciolata.

Bagnare uno stampo da plum cake con del liquore e versarvi il dolce, coprirlo con carta stagnola anch'essa bagnata col liquore e mettere in freezer finchè non solidifica.

Quando si deve servire il dolce posizionarlo in frigorifero in anticipo, prima di servirlo sciogliere del cioccolato a bagno maria; rovesciare il dolce su di un piatto da portata e versarvi sopra il cioccolato caldo.
Buon appetito!!!


P.s. non trovavo la macchina fotografica e quindi mi si è sciolto il dolce


3 commenti:

  1. che bel dolce!!! buonissimo !!!
    ciao e buona giornata!!

    RispondiElimina
  2. Grazie!!!sei sempre carinissima!!!!buona giornata anche a te!!

    RispondiElimina
  3. Bounissima la viennetta l'ho fatta quest'estate!! che bei ricordi mne mangerei un bel pezzo!!
    Un bacione, buon w.e.
    Anna

    RispondiElimina