sabato 8 gennaio 2011

Curiosando in dispensa...la Patata di Bologna

Una patata meno conosciuta di quella di Tolé, ma non per questo meno buona, è la patata di Bologna.

Le patate, giunte in Europa dall'America centrale verso la seconda metà del '500, ed in Italia all'inizio del '600 grazie al medico e scienziato Girolamo Cardano, cominciarono ad essere coltivate nel territorio bolognese  nella seconda metà del '700, grazie all'agronomo Pietro Maria Bignami, affermandosi poi durante '800.

La patata tradizionale di Bologna è la Primura: forma ovale allungata, regolare, leggermente schiacciata con gemme superficiali  poco pronunciate,  una buccia integra, liscia, di colore giallo paglierino e con la pasta gialla. La sua tipicità deriva sia da fattori quali il suolo, il microclima, nonchè dalla capacità produttiva legata all’innovazione e alla tradizione.

Per richiedere il riconoscimento DOP della patata di Bologna è nato un apposito Consorzio nel 2002.


Per approfondimenti:
 

Immagine tratta del sito Patata di Bologna DOP
 

14 commenti:

  1. grazie di queste info!! ciao buon sabato, baci!!

    RispondiElimina
  2. Famosa in tutto il mondo e con proprietà molto salutari.Complimenti per il blog;mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori.Saluti a presto

    RispondiElimina
  3. @nanussa: grazie a te che sei sempre carinissima! Buon WE
    @Cavaliere: Grazie mille per la fiducia! A presto!!

    RispondiElimina
  4. Sono sempre utilissime queste informazioni!Ti ringrazio
    Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  5. @Mari Grazie a te per essere passata!!!Buona serata e buon WE!!!

    RispondiElimina
  6. Informazioni utilissimi, Grazie cara! Un bacio!

    RispondiElimina
  7. Sarà che sono di Bologna??!!! Ma per me sono famosissime anche qui in Sicilia....buona serata, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  8. é' ottima la patata di Bologna la trovo all'Esselunga, l'ho scoperta da un paio d'anni...ne vale proprio la pena!

    RispondiElimina
  9. @elena anche a me piace un sacco riscoprire i sapori, vedere che di un prodotto non c'è solo la varietà magari più comune e diffusa!!!

    RispondiElimina
  10. Mi fai venire fame.....riscoprire i sapori è sempre buono!!!!!!!!!
    mi sono iscritta....vieni da me!!!!!!!!!!
    ti aspetto
    http://vale-zagu.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Sono giusto giusto in offerta speciale alla Bennet! Vado tranquilla allora! Grazie delle utilissime info!!!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie per queste interessanti informazioni e grazie della visita. Buona giornata, a presto

    RispondiElimina
  13. Piacere Chiaretta,
    bellissime queste info... veramenti utili!
    A presto Antonella.

    P.S. prelevato il tuo banner ciao.

    RispondiElimina