martedì 4 gennaio 2011

Brutti ma buoni ovvero altro giro altro riciclo!

Con questa ricetta partecipo al contest  "Ricette con gli avanzi "
di Susanna de "Lo scrigno dei sogni"


Altro "avanzo" classico delle feste sono le lenticchie.
Spesso non vengono mangiate tutte la sera di Capodanno e quindi ci ritroviamo i giorni successivi a mangiare lenticchie riscaldate...

Ieri ho quindi provato a dare loro nuova vita e le ho fatte a "duchessa", ovvero ho usato la ricetta delle patate duchessa per fare le lenticchie.

Il risultato è stato piuttosto buono, anche se il loro colore era abbastanza inquietante, quindi riporto la ricetta!

Nota: per le quantità sono andata ad occhio in modo da ottenere una crema che potesse essere inserita nella sac à poche.

Ingredienti: lenticchie avanzate; 1 uovo; un pezzetto di burro; abbondante parmigiano reggiano; sale e pepe q.b.

Come procedere: Preriscaldare il forno a 180°.

Frullare insieme tutti gli ingredienti in modo da ottenere una crema morbida.

Inserire il composto ottenuto in una sac à poche con il beccuccio a stella e formare dei piccoli spumini su di una teglia ricoperta di carta da forno.

Spolverizzare con un po' di parmigiano ed infornare.

Le" duchesse" sono pronte quando la punta comincia ad imbrunire.

Buon appetito!

9 commenti:

  1. Quanto mi piace l'idea dei brutti ma buoni fatti con le lenticchie!!! Di solito sono dolci!
    Un abbraccio e tantissimi auguri di buon anno

    RispondiElimina
  2. Eh! EH! era il nome più appropriato!!! Duchesse di lenticchie con quell'aspetto verdognolo strideva un sacco!!!

    RispondiElimina
  3. che bell'idea, questa non la sapevo!! ottimo ;)
    baci e buona giornata!! :)

    RispondiElimina
  4. EHEH!!!bisogna pur inventarsi qualcosa per dare nuova vita agli avanzi!!!!

    RispondiElimina
  5. pensavo fossero dolci...che idea geniale...con le lenticchie! Brava!

    RispondiElimina
  6. Bella idea! Complimenti!!!! Valeria
    http://www.luggageandhighheels.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. EhEH!!!sii sono proprio dei dolci i brutti ma buoni, qui l'ho usata per definire le mie duchesse, perchè l'aspetto è davvero brutto ma ottimo il risultato!

    RispondiElimina
  8. ma che magnifica idea! complimenti, se ti va potresti partecipare alla mia prima raccolta di ricette; passa a trovarmi...
    http://susannaf22betty15.giallozafferano.it/

    RispondiElimina
  9. grazie per aver accettato il mio invito, a presto! ;-)

    RispondiElimina