domenica 17 aprile 2011

Mattonella dolce dei 100...e 6!

Con un discreto ritardo, causato da una serie infinita di impegni, riesco finalmente a pubblicare la ricetta del dolce per festeggiare i 106 miei pazientissimi followers!

Un GRAZIE dal profondo del cuore a tutti gli amici di questo blog che mi hanno dato, e continuano a darmi, grandi soddisfazioni!

Un pensiero speciale va in particolare a tre amici che sono tali anche nella vita vera: Marco e Lynzy, i primissimi e fedeli sostenitori de "La cuoca ruspante" ed Emanuele che, nonostante i molti impegni, ha realizzato la bellissima grafica sia del banner che dell'header! 

Ecco dunque la ricetta;  grazie ancora a tutti quanti e scusate se in quest'ultimo periodo non sono presente  quanto vorrei!

Ingredienti: pavesini al gusto di caffè; 1 vasetto di Nutella; 1 confezione grande di mascarpone; 1 confezione di crema di latte da 500ml; una busta di farina di cocco; 1 scatola di gocce di cioccolata; 2 tazze di caffè non zuccherato.

Come procedere: Montare la panna senza zucchero; in una ciotola  mischiare assieme quattro cucchiai di nutella e 4 di mascarpone; versare il caffè in un piatto fondo.

In uno stampo rettangolare stendere un primo strato di panna.

Spalmare il lato interno (quello maggiormente concavo) di un pavesino con la crema nutella-mascarpone e chiuderlo con un altro biscotto, bagnare ambo i lati del "mattoncino" ottenuto nel caffè ed adagiarlo sopra la panna.

Procedere così finchè il primo strato non è completato, spolverizzare poi la superficie con  il cocco disidratato;   ricoprire  con uno strato di panna   ed infine decorare  con qualche goccia di cioccolato.

Procedere allo stesso modo col secondo strato, avendo solo l'accortezza di adagiare i pavesini nel senso opposto allo strato precedente, in modo da garantire maggiore solidità alla struttura.

Continuare così sino a raggiungere l'altezza massima dello stampo.

Coprire con carta argentata e far riposare il dolce in frigorifero per una notte.

Il giorno dopo sformarlo con attenzione su di un piatto da portata e ricoprire il  tutto con la panna montata che avrete conservato in frigorifero.

Infine, spolverizzare con abbondanti gocce di cioccolato.

Lasciare riposare almeno un paio d'ore in frigorifero, servire freddo.

Variante: Volendo si puo' decorare con degli smarties colorati (ma solo poco prima di servire il dolce altrimenti "stingono" come è successo a me, per fortuna sulla base soltanto!).

Buon appetito!




6 commenti:

  1. Tantissimi complimenti per i sostenitori ,queta golosa mattonella è per noi ^_*
    bravissima
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  2. Mamma mia cosa ci siamo persi quella domenica pomeriggio!!!
    Grazie della dedica, Chiara. Noi saremo sempre tuoi fedelissimi e umilissimi discepoli!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per i sostenitori ...ma sopratutto bravissima per avere realizzato questa delizia.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Qui si dice "meglio tardi che mai", l'attesa è valsa la pena perché ci piace questo dolce sorprendente è deliziosa. Mi è piaciuto. Le mie congratulazioni.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. complimenti e...ne prendo una fetta! troppo golosa....brava!

    RispondiElimina
  6. wow che golosità hai realizzato! complimenti, l'assaggerei volentieri! baci!

    RispondiElimina